Chips di cavolo riccio (kale chips)

Con l’arrivo dell’Autunno, il banco del fruttivendolo cambia colore. All’ improvviso ai rossi sgargianti ed ai gialli paglierini prendono il sopravvento i caldi arancioni ed i verdi sottobosco.

Ecco che tra le verdure spuntano le cime di rapa, le zucche ed  i cavoli …

Tra quest’ultimi, attira la mia attenzione il cavolo riccio detto kale. Non è di forma tonda e, come dice il nome, la foglia,verde o viola, è riccia.

image

È considerato un supercibo per le sue innumerevoli proprietà. Il cavolo riccio infatti è noto  per la sua funzione antiossidante, antitumorale e al contempo è ricco di nutrienti come vitamina C, vitamina K, calcio, potassio, ferro e beta carotene.Non per ultimo è un alimento ipocalorico.

Sono sicura che una volta assaggiata questa ricetta , la replicherete all’ infinito. O almeno fino al cambio di stagione.

Ecco allora che questa ricetta vi aiuterà a conservarlo ed a gustarlo più a lungo possibile. E se non siete troppo golosi, si potrà assaporare del cavolo anche durante l’ Estate ( sempre che non lo mangiate tutto prima, come ho fatto io !).

INGREDIENTI ( Ricetta dello Chef  Martino Beria rivista da me senza aglio)

– 500g cavolo riccio
– 120g anacardi al naturale
– 120ml acqua
– succo di 1 limone
– 1 cucchiaino cumino in polvere
– 1 cucchiaino lievito alimentare in scaglie
– 1/2 cucchiaino pepe nero macinato
– 1 cucchiaino sale fino integrale

Lavate e tagliate a pezzetti la foglia del cavolo, avendo cura di rimuovere la parte dura del gambo.

Inserite in un mixer il resto degli ingredienti e frullate fino ad ottenere un composto cremoso ( questo è il cosiddetto formaggio vegano). Immergere il cavolo nel composto e mettere nell’ essiccatore a 40 gradi per 14 ore. ( l’essiccatore è un elettrodomestico a basso consumo che consente di essiccare, e non cuocere, gli alimenti, senza alterare le proprietà organolettiche del cibo. Qui potete leggere le mie caramelle 100% frutta realizzate con l’essiccatore.
Tuttavia è possibile realizzare questa ricetta utilizzando il forno,basterà  impostare al minimo la temperatura o riporre le chips su una teglia solo con la luce accesa per 48 ore)

image

Ottimo come snack leggero,sano e croccante da sgranocchiare durante la giornata ma anche come aperitivo accompagnato da un calice di buon vino bianco.

#STAY ROCK & WILD ❤️💜💚

2 pensieri su “Chips di cavolo riccio (kale chips)

Rispondi