Marmellata di fragole ai semi di Chia

Dei semi di Chia e delle sue portentose proprietà ne abbiamo già parlato (qui).Ormai si è capito che per me è totale dipendenza, puro amore ❤️. Nelle insalate, negli smoothies, nei dolci e nel salato stanno bene con tutto e mai dovrebbero mancare nelle nostre dispense proprio come  il tubino non dovrebbe mai mancare nei nostri armadi.

Da quando poi ho assaggiato i semi di Chia bianca bio di Salbachia non posso più farne a meno ( e colgo l’occasione per ringraziare sia Salbachia sia Laura di Timo e Basilico  perché senza il loro bellissimo contest Salute Bellezza non avrei mai scoperto quanto buoni sono e quanto bene fanno ).

Ecco quindi che sfruttando il potere  gelificante finiscono anche in una marmellata  ( vedi qui per la ricetta dei pancakes).

In questo modo ho ridotto la quantità di zucchero e la marmellata oltre ad essere healthy è anche light. Come si suol dire “2 piccioni con 1 fava ” !!!

INGREDIENTI per un vasetto

  • 250 gr fragole
  • 1/2 tazza di lamponi ( anche surgelati)
  • 2 cucchiai da tavola di semi di chia ( quelli di Salbachia sono favolosi!)
  • facoltativo: zucchero o altro dolcificante a scelta

Tagliate le fragole a pezzetti e mettetele in un pentolino con i lamponi a fuoco medio. Se volete aggiungete un paio di cucchiai di dolcificante e fate cuocere finché le fragole sono ‘sciolte’ , circa 10/15 minuti . La consistenza a questo punto sarà molto simile a quella di una confettura.

image

Aggiungete i 2 cucchiai di chia e mescolate molto bene.Trasferite in un vasetto e lasciate che i semi di Chia si gonfino almeno per una notte. Riporre in frigorifero.

image

Spalmare la marmellata ovunque la fantasia vi suggerisca!

#SPREAD JAM & LOVE 💛💙💜

4 pensieri su “Marmellata di fragole ai semi di Chia

Rispondi