Raw cake alle fragole e pistacchi

Se dico Primavera, qual è il primo frutto che vi salta in mente… Ok, se avete pensato fragole sappiate che non sono ancora in piena stagione anche se nei banchi degli alimentari già scintillano cassette rosseggianti. Quando ero piccola io, e vi assicuro che non son passati secoli, si raccoglievano fragole solo durante l’estate. Ricordo benissimo quant’era emozionante scovarle da sotto le foglioline dell’orto di mio nonno. Ma se siete brave a cercare, potreste trovare delle gustose fragole di origine italiana già ora. Mi raccomando però che siano di origine italiana! Quindi potreste sentirvi meno in colpa per l’ecosostenibilità.

Vi scrivo la ricetta di questa torta cruda. Si, avete ben capito. Le raw cakes sono torte che non richiedono cottura. Ottime in estate ma buonissime tutto l’anno!

Veloci da preparare, con ingredienti sani e fresche. Ottime se avete ospiti vegani, intolleranti a glutine o al lattosio. Ma anche buone per chi vuole assaggiare gusti nuovi.

INGREDIENTI ( per la base)

  • 80 gr pistacchi
  • 50 gr cocco disidratato
  • 6 datteri medjoul
  • un pizzico di sale

(per la crema)

  • 250 gr fragole
  • 200 gr olio di cocco
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • zeste e succo di mezzo limone

In un mixer inserite tutti  gli ingredienti per la base e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo. Con un cucchiaio formate la base in un coppapasta e riponetela in frigorifero per almeno mezz’ora.

Nel frattempo preparate la crema. Frullate ad alta velocità le fragole fino a ridurle in purea. Fondete l’olio di cocco in microonde ed unitelo alla purea di fragole. Aggiungete lo sciroppo d’acero, il succo di limone e le zeste. Posizionate la crema sulla base e riponete la torta in freezer per circa 1 ora.

Posizionate la torta sul piatto da portata e decoratela con fragole e pistacchi.

IMG_7465IMG_7461

STAY ROCK & EAT TASTY ❤️💚❤️

Se vi è piaciuta questa ricetta lasciate un like qui sotto oppure condividete sui vostri social network preferiti!

Rispondi